Menu

La strana vita di George Clone

(Piccoli e Cattivi /New Editing Libri – pp. 64 – 5 euro)

Non è certo un romanzo, ma soltanto un racconto lungo, un divertissment. Narra di un bambino clonato che, per un errore che la scienza ancora non riesce a spiegare, rischia di vedere bloccata la sua crescita ogni volta che viene colpito dalla pioggia. Una spada di Damocle che, a lungo andare, svela risvolti positivi. Non è male, per George Clone, poter ogni tanto fermare il tempo, in attesa di giorni migliori.

RELATED WORK