Menu

Quell’11 luglio di trentacinque anni fa, a Madrid

Trentacinque anni fa a quest’ora, l’11 luglio 1982, ero a Madrid, stadio Bernabeu, inviato speciale della “Domenica del Corriere” per la finale del Mundial tra Italia e Germania. Ero certo, come tutti, che avremmo vinto e non dimenticherò mai il pallore sul volto di Cabrini dopo aver sbagliato il rigore, l’urlo di Tardelli dopo il suo gol, ma soprattutto l’irrefrenabile gioia del presidente Sandro Pertini a fine partita. Che ricordi! Che tempi! Trentacinque anni fa… Ora Pertini non c’è più, Enzo Bearzot neanche, Beppe Viola e Gianni Brera neppure e non ho tanta voglia di festeggiare.

 

About admin

No comments